“DAI-AVRAI” a. a. 2009/2010

La terza edizione del contest, in collaborazione con l’Area Promozione e Protezione Sociale del Comune di Trieste in qualità di partner finale, elabora ancora la declinazione del concetto “DAI-AVRAI”, chiedendo di creare proposte sul tema dell’integrazione. Una parola chiave intesa ad ampio spettro sociale. Proposte poi adottate dalle Associazioni citate nei lavori: CBM Italia Onlus di Milano, ASGI Associazione degli Studi Giuridici sull’Immigrazione di Torino, cooperativa Onlus Radici nel Fiume di Varese, Amnesty International, amplificano il raggio d’azione dei messaggi. Alla premiazione il percorso creativo prosegue, grazie all’Area Promozione e Protezione Sociale del Comune, che commissiona alle 3 coppie vincitrici un nuovo progetto sul quale lavorare insieme. E dopo l’elaborazione di due prime proposte, “Ocio alla Truffa (io non ci casco)” viene presentata in Comune il 9 novembre 2010, con la partecipazione del Questore di Trieste che ne condivide gli intenti per la finalizzazione e diffusione.

I LAVORI degli STUDENTI 2009/2010

in concorso per far parte della mostra “il buon lavoro premia (è la pubblicità, bellezza…)” a Camere Chiare in sede di Facoltà in via Principe di Montfort 3, dal 15 al 30 aprile 2010.

Temi 2009/2010: sociale, cultura, salute (per l’integrazione)
19 elaborati in concorso (in ordine di consegna)

Premiazione: 14 aprile 2010, ore 11.00 in Aula Magna di via Tigor.

 

Premio ADCI Art Directors Club Italiano

valutato dalla Giuria ADCI a Milano, per creatività e qualità di esecuzione:
08 “xeNOfobia” (“integraziONe, vive la différence”), di Izabel Dejhalla, Ivana Nezic e Erika Nejic.
“Per l’estrema semplicità, sintesi ed efficacia del linguaggio.
Per l’eleganza e la freschezza del trattamento grafico e fotografico.
Per la capacità di chiamare all’azione in modo positivo.”

Sono stati inoltre segnalati, a pari merito:
05 “altRacucina” (“dai-avrai sapore all’integrazione”), di Ilaria Gasparo, Alessandra De Marchi, Giulia Manzatto e Luisa Miolano
07 “Alzheimer caffè” (“& discorsi”), di Valentina Brugnotto e Calipso Postogna

 

Premio Associazione Onlus “Goffredo de Banfield”

valutato dall’Associazione per comunicativa ed impatto sociale:
11 “bread bag” (“diciamo pane al pane”), di Simone Adami e Alessio Zandanel.
“per l’elevata capacità di saper diffondere semi di solidarietà nonché per la capacità di comunicazione creativa contenute in un messaggio che richiama con grande efficacia ai temi dell’integrazione, della tolleranza, della diversità e del pluralismo culturale come risorsa e come fattore di un nuovo sviluppo che nasce da accoglienza e condivisione. Il lavoro sa inoltre comunicare un fondamento delle mission del volontariato quale quello della necessità di un’unione, atta a creare una forza comune, gentile e salda, portatrice di umanità, equità e valori solidali.”

 

Premio Facoltà di Scienze della Formazione

valutato dalla Giuria interna di Facoltà per ideazione e progetto:
13/a “non più covi” (“libera terra”), e 13/b “fai luce sui tuoi diritti” (“la legge è uguale per tutti?”), di Alessio Marzolino e Monica Baulino.
“per aver saputo interpretare con versatilità progettuale il tema dell’integrazione partendo dal logo che, declinato su due soggetti diversi, esprime così la sua forte adattabilità mostrando due aspetti molto controversi ma uniti sotto il profilo dell’impegno sociale”.

 

Premio dal Pubblico

esito della votazione online tramite e-mail da Studenti e Pubblico inviate dal 6 al 12 aprile a dai-avrai@libero.it:
04 Fusion (“yes please”), di Alessia Bertoldi e Valentina Carratta.
totale voti pervenuti nei 7gg (6-12 aprile): 720

1° classificato “04 Fusion“ (“yes please”),
di Alessia Bertoldi e Valentina Carratta, con voti 250, anche grazie alla incredibile mobilitazione della cooperativa Radici nel fiume, e con il sostegno del magazie online VareseNews!
2° classificato “06 Terremoto ad Haiti“ (“aiutiamoli a vedere l’inizio”), di Korin G. Sendas Ribeiro e Rita Bartolomai, con voti 125.
3° classificato 16 “Patchwork“ (“il calore dei sogni”), di Katalin Antxia e Cristina Pagotto,
con voti 84.
Un ringraziamento ai tanti supporter, anche brasiliani e spagnoli, che hanno votato!

 

Il contenuto degli elaborati del contest è frutto di esercitazione puramente didattica (art.70) senza alcun fine di lucro. Per le finalità che si intendono perseguire con questa iniziativa, i promotori del concorso si riservano la facoltà di dare diffusione ai progetti presentati, anche se non vincitori, secondo le modalità che riterranno più opportune. Gli elaborati non verranno restituiti agli autori e l’accettazione del presente contest comporta la rinuncia a qualsiasi diritto o provento economico derivante dal loro impiego o riproduzione. Le Associazioni promotrici si impegnano all’uso degli elaborati solo a scopi benefici e non per fini di lucro. Ai sensi dell’Art.13 comma 1 del decreto leg. del 30 giugno 2003 n.196, “Codice in materia di dati personali” e successive integrazioni e modifiche, i dati personali forniti sono registrati e trattati dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Trieste, organizzatrice dell’evento, esclusivamente per le finalità di gestione delle procedure di selezione dei progetti.

 

 

01 – Detenuti Hi-tech

01 – Detenuti Hi-tech

(“a second life, a real work”) Tema: sociale (ex detenuti) Media: locandina /annuncio stampa Studenti autori art director: Stefania Russi copywriter: Federica Sdrigotti
02 – Integrationbook

02 – Integrationbook

(“l’altro lato del social network”) Tema: sociale (social network) Media: annuncio stampa/promozione web Studenti autori art director: Veronica Del Ben copywriter: Giulia Del Savio
03 – Diversità Appartente

03 – Diversità Appartente

(“il sangue resta sempre rosso”)   Tema: salute (donaz. sangue) Media: locandina / annuncio stampa   Studenti autori art director: Luca Del Ben copywriter Elisa Pinosa, Martina Picco
04 – Fusion

04 – Fusion

“fusion” (“yes please”) Tema: cultura/sociale (cucina multietnica) Media: ricettario /campagna multisoggetto Studenti autori art director Alessia Bertoldi copywriter Valentina Carratta        
05 – altRa cucina

05 – altRa cucina

 “altRa cucina” (“dai-avrai sapore all’integrazione”) Tema: cultura/sociale (cucina multietnica) Media: campagna multimediale (annuncio stampa /affissione /depliant) Studenti autori art director Ilaria Gasparo Alessandra De Marchi copywriter Giulia Manzatto Luisa Miolano    
06 – Terremoto ad Haiti

06 – Terremoto ad Haiti

“terremoto ad Haiti” (“aiutiamoli a vedere l’inizio”) Tema: salute (emergenza Haiti) Media: campagna multimediale (web banner /annuncio stampa) Studenti autori art director Korin G. Sendas Ribeiro copywriter Rita Bortolamai    
07 – Caffé Alzheimer

07 – Caffé Alzheimer

“Alzheimer Caffè” (“& discorsi”) Tema: salute/sociale (Alzheimer) Media: annuncio stampa doppia pagina Studenti autori art director Valentina Brugnotto copywriter Calipso Postogna
08 – xeNOfobia

08 – xeNOfobia

“xeNOfobia” (“integraziONe, vive la différence”) Tema: sociale (per l’integrazione) Media: campagna multimediale (web banner /annunci stampa multisoggetto) Studenti autori art director Izabel Dejhalla copywriter Ivana Nezic Erika Nejic  
09 – Music Power

09 – Music Power

“music power” (“ascolta il suono dell’integrazione”) Tema: sociale/salute (ipovedenti) Media: annuncio stampa Studenti autori art director Maurizio Rizzo copywriter Marcolina Bortolin
10 – Lucchetto

10 – Lucchetto

“lucchetto” (“Marco ha dato il suo cuore a Sara”) Tema: salute (donazione organi) Media: annuncio stampa Studenti autori art director Chiara Castaldi copywriter Valentina Rummolino
11 – bread bag

11 – bread bag

“bread bag” (“diciamo pane al pane”) Tema: sociale (per l’integrazione) Media: campagna multimediale (annuncio stampa doppia pagina /merchandising p.vendita) Studenti autori art director Simone Adami copywriter Alessio Zandanel  
12 – Cruciverba

12 – Cruciverba

“cruciverba” (“cerchiamo insieme le risposte”) Tema: salute/sociale (Alzheimer) Media: teaser su quotidiano (annuncio stampa due pagine a seguire) Studenti autori art director Claudia Poropat copywriter Virginie Velon  
13/a – non più covi

13/a – non più covi

“non più covi” (“libera terra”) Tema: sociale (antimafia) Media: annuncio stampa Studenti autori art director Alessio Marzolino copywriter Monica Baulino
13/b – fai luce  sui tuoi diritti

13/b – fai luce sui tuoi diritti

“fai luce sui tuoi diritti” (“la legge è uguale per tutti?”) Tema: sociale (immigrazione) Media: affissione Studenti autori art director Alessio Marzolino copywriter Monica Baulino      
14 – Haiti

14 – Haiti

“Haiti” (“storie di ogni tipo”) Tema: sociale/salute (emergenza Haiti) Media: campagna promozionale libro Studenti autori art director Alessio Marzolino copywriter Giulia Guzzo      
15 – Fa la cosa giusta

15 – Fa la cosa giusta

“fà la cosa giusta” (“aiutarsi non ha età”) Tema: sociale (ex detenuti) Media: affissione /opuscolo Studenti autori art director Piero Stradi copywriter Andrea Mior          
16 – Patchwork

16 – Patchwork

“patchwork” (“il calore dei sogni”) Tema: sociale (donazioni, emergenza Haiti) Media: annuncio stampa Studenti autori art director Katalin Antxia copywriter Cristina Pagotto
17 – Let’s play together

17 – Let’s play together

“let’s play together” (“essere bimbi ai tempi dei nonni”) Tema: sociale (anziani) Media: pagina web Studenti autori art director Elisa Pinosa copywriter Martina Picco
18 – Coro mani bianche

18 – Coro mani bianche

“coro mani bianche” (“la musica non conosce barriere”) Tema: sociale/cultura (per l’integrazione) Media: annuncio stampa/locandina spettacolo Studenti autori art director Andrea Baldassa copywriter Erika Giugovaz