9 novembre 2010: presentazione ufficiale della nuova campagna di comunicazione sociale creata per l’Area Promozione e Protezione Sociale del Comune di Trieste, da un team di Studenti della Facoltà di Scienze della Formazione, vincitori dell’ultima edizione del contest creativo “20 di idee DAI-AVRAI” ai quali l’Amministrazione comunale ha offerto quest’anno l’occasione di mettersi alla prova nel progettare una campagna di prevenzione e attenzione, denominata “Ocio alla truffa”, che vuole mettere in guardia le persone più deboli e in buona fede rispetto a possibili truffatori. Presentazione e premiazione del team di studenti composto da Alessio Marzolino, Monica Baulino, Izabel Dejhalla, Ivana Nezic, Erika Nejic, Alessio Zandanel e Simone Adami, e coordinato dalla docente Mitti Cavallar, il 9 novembre 2010 alle ore 11.30 presso il Salotto Azzurro del Comune di Trieste, alla presenza delSindaco Roberto Dipiazza, dell’Assessore Carlo Grilli, del Questore Giuseppe Padulano e del Preside di Facoltà Giuseppe Battelli.
Progetto OCIO ALLA TRUFFA