Riparte Dai-Avrai 2013, il  contest creativo dedicato al sociale e previsto all’interno del corso di art direction a.a. 2012/2013 del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità, della ex Facoltà di Scienze della Formazione ora Dipartimento Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Trieste. Questa sesta edizione vede la partecipazione anche del Comune di Trieste, che si affianca ai partner consolidati come l’Associazione onlus “Goffredo de Banfield”, ADCI – Art Directors Club Italiano in qualità di giuria esterna a Milano, e Maremetraggio – festival di cortometraggi e opere prime. Grazie infatti alla collaborazione instaurata con l’ufficio del Vice-Sindaco Fabiana Martini, il contest Dai-Avrai 2013 prenderà infatti parte ad un progetto ampio e articolato di sensibilizzazione e formazione, diretto a studenti ed operatori dei media, su un tema urgente ed attuale che verrà svelato mercoledì in occasione della presentazione del brief di istruzione.

Il contest, coordinato dalla docente del corso, Maria Teresa Cavallar, ha anche la finalità di poter dare agli studenti più consapevolezza nei riguardi del lavoro creativo, dando loro occasione di potersi confrontare con una vera campagna pubblicitaria. Il contest  prevede la conclusione ad aprile 2013, quando per le coppie vincitrici saranno previsti come di consueto da parte degli Enti promotori attestati e premi materiali, a testimonianza della valutazione raggiunta.

I lavori migliori verranno pubblicati sui loro siti istituzionali e avranno ulteriore visibilità, insieme ai materiali espositivi ADCI Awards “la migliore pubblicità commerciale in Italia dell’ultimo anno” all’interno della mostra “il buon lavoro premia (è la pubblicità, bellezza…)“ edizione 2013, allestita con la collaborazione dello stesso Comune di Trieste.