Riparte DAI-AVRAI, l’iniziativa concepita dall’unione di partner prestigiosi, con l’obiettivo comune di promuovere la qualità nella comunicazione. Il contest creativo ideato nel 2007 per coinvolgere gli Studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità dell’Università di Trieste, nell’affrontare le problematiche di una campagna pubblicitaria in ambito sociale, rivolta quindi al Terzo settore. Nato all’interno del Corso di Grafica della Facoltà di Scienze della Formazione si avvale della preziosa collaborazione di ADCI, Art Directors Club Italiano, l’associazione dei creativi italiani “interessata a promuovere e a migliorare gli standard della creatività nel campo della comunicazione e delle discipline ad essa collegate”. Il contest, inteso come studio di creatività applicata, è orientato a promuovere iniziative di sensibilizzazione su tematiche sociali rivolte ai cittadini, con obiettivi legati all’identità di ciascuno dei soggetti promotori:

Facoltà di Scienze della Formazione - Integrare il percorso teorico di formazione degli Studenti con attività pratiche direttamente collegate al mondo sociale e a diverse realtà lavorative.

Associazione onlus “Goffredo de Banfield” – Mettere a disposizione le proprie competenze nel settore non profit per sviluppare un processo di conoscenza e di sensibilizzazione verso le diverse attività svolte per la ricerca di fondi (fund raising) e persone.

Art Directors Club Italiano – Portare sul territorio e presso gli Studenti le conoscenze professionali di base e illustrare gli strumenti e i modi per progettare la comunicazione pubblicitaria, con particolare riferimento all’ambito Sociale.

 

L’iniziativa collegata alle lezioni di Art Direction del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità, vuol dare agli Studenti una prima opportunità di mettersi alla prova nel progettare una campagna di comunicazione in ambito sociale per poter ampliare il curriculum con nuove esperienze.

Il progetto prevede due fasi di sviluppo:

  • Primo step – Il progetto viene introdotto durante le lezioni di Art Direction del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità dell’a.a. 2011/2012 “DA COMMERCIALE A SOCIALE: TRA VISUAL E VISION”, e propone che si lavori inizialmente a lezione, approfondendo i concetti base di progettazione creativa e di prima impaginazione.
  • Secondo step – Agli Studenti partecipanti al contest si richiede di lavorare divisi per attitudine creativa tra art director e copywriter, per sviluppare idee volte alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica e per realizzare elaborati atti ad illustrare le proposte creative sul tema individuato.

 

Quest’anno nella seconda fase di progetto si affiancano tre partner:

Anlaids – Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS – sezione regionale FVG

Svolge campagne di prevenzione e di educazione alla salute, con la pubblicazione e la diffusione di materiale informativo e attraverso conferenze, dibattiti ed interventi mirati, sia nelle scuole che in luoghi di aggregazione giovanile
www.anlaids.org

CBM Italia Onlus – Milano

E’ un’Organizzazione Non Governativa (ONG), la cui finalità è sconfiggere le forme evitabili di cecità e di disabilità fisica e mentale nei Paesi più poveri del mondo, senza distinzione di razza, sesso e religione.
www.cbmitalia.org

Maremetraggio – Festival internazionale del Cortometraggio e delle opere prime – Trieste

E’ un’associazione culturale che promuove festival di cortometraggi e di opere inedite
www.maremetraggio.com

 

MERCOLEDI’ 14 DICEMBRE 2011
PRESENTAZIONE BRIEF E INFORMAZIONI
In AULA MAGNA di via TIGOR 22 alle ore 11.00.