«DAI-AVRAI IdeeContro, dopo un lungo lavoro di ricerca, ha regalato al progetto comune, un mosaico dark di immagini parlanti, create con foto ed elaborazioni realizzate dagli studenti, per descrivere varie forme di violenza contro le donne, in dono a tutte le associazioni coinvolte».

Un premio per cambiare, per frenare una cronaca che spaventa, ecco quello che ci auguriamo possa contribuire a realizzare questo piccolo e al tempo stesso grande lavoro. Proclamati martedì 7 maggio, nell’Aula Magna dell’Università di Trieste di via Tigor, i vincitori dell’edizione 2013 di “DAI-AVRAI IdeeContro“. Presenti alla premiazione i partner dell’iniziativa, con la partecipazione di Fabiana Martini, vice-Sindaco del Comune di Trieste, quest’anno co-organizzatore dell’iniziativa; Giovanna Pacco, direttrice dell’associazione onlus “Goffredo de Banfield”; Chiara Valenti Omero, direttrice di Maremetraggio; la prof. Marina Sbisà, direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università, e Maria Teresa Cavallar, docente del corso di art direction e coordinatrice dell’iniziativa con ADCI Art Directors Club Italiano. Inoltre, in rappresentanza delle associazioni, erano presenti: Eleonora Baldacci, presidente dell’associazione “IoTuNoiVoi” – donne insieme di Udine; Franca Zuliani, per la sezione FVG di “Penelope Italia” – associazione nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse onlus; e la prof. Patrizia Romito per “Goap” e per l’associazione di volontariato “Settima Onda” di Trieste.

L’idea della campagna di sensibilizzazione, nata in collaborazione con il Comune di Trieste nell’ambito del progetto “VIOLENZA CONTRO LE DONNE E MEDIA”, creata dall’intreccio di notizie di cronaca e di titoli di film per dare voce al silenzio delle donne su diverse forme di violenza subite, ha prodotto venti elaborati, ognuno dedicato e “donato” dagli autori ad un’associazione di riferimento. E le diverse associazioni, piccole e grandi, regionali e nazionali, geograficamente lontane tra loro ma vicine per obiettivi comuni, hanno risposto con vero entusiasmo, votando e facendo votare i diversi lavori.

I premi assegnati e i vincitori sono:

Premio “Dai-Avrai IdeeContro 2013 del Dipartimento Studi Umanistici dell’Università e della Giuria esterna di ADCI Art Directors Club Italiano”, valutato per “progetto, ideazione e professionalità”, a
02 – IL FANTASTICO MONDO DI EMILY
art director Elisa Detela – copywriter Virginia Massone
dedicato a “Penelope” Onlus – associazione nazionale famiglie e amici delle persone scomparse, www.penelopeitalia.org

Premio “Dai-Avrai IdeeContro 2013 dell’associazione onlus Goffredo de Banfield”, valutato per “impatto sociale”, a:
18 – AMUR
art director Silvia Cangiano – copywriter Sara Bertoni
dedicato a “Goffredo de Banfield” associazione Onlus Trieste – www.debanfield.it

Premio “dai-Avrai IdeeContro 2013 del Pubblico” assegnato con votazione online, a:
05 – THE TOUCHABLES
art director Monica Suerz – copywriter Eva Renda
dedicato ad “Empatia donne” Onlus Roma – www.empatiadonne.it
(sul loro sito l’articolo e qui l’intervista dedicata all’iniziativa)

I lavori premiati e tutte le opere in concorso sono visibili QUI.

Si ringraziano ancora le Associazioni coinvolte:
Associazione nazionale volontarie del “Telefono Rosa“ – www.telefonorosa.it
Associazione nazionale “Penelope Italia – delle famiglie e degli amici delle persone scomparse” onlus – www.penelopeitalia.org
Associazione “Da donna a DONNA“ – www.dadonnaadonna.org
Associazione “Empatia donne“ onlus – www.empatiadonne.it
Associazione “IoTuNoiVoi” donne insieme – www.iotunoivoi.it
Fondazione “Doppia Difesa” onlus – contro la violenza sulle donne – www.doppiadifesa.it
Gruppo antiviolenza “Goap“ e progetti onlus Trieste – www.goap.it
Associazione di volontariato “Settima Onda” – www.settimanonda.it
Associazione “Migranda” onlus – www.migranda.org
Fondazione “Pangea“ onlus – www.pangeaonlus.org
Centro antiviolenza “Thamaia“ Catania – www.thamaia.org
Associazione “Donne Insieme – Sandra Crescimanno” di Enna – www.associazionedonneinsieme.it
Associazione onlus “Goffredo de Banfield” Trieste – www.debanfield.it
Numero di pubblica utilità 1522 e Rete Nazionale Antiviolenza – www.pariopportunita.gov.it